NASCE WWW:OPERAISOCIALI.ORG

   

banner operai sociali

“Maturità per l’adulto è ritrovare
                                              la serietà che da bambini
                                                    si metteva nel gioco”
                                                           (F. Nietzsche)
    

OperaiSociali.org
un progetto con e per gli operatori e le operatrici del sociale. Un
percorso all’interno del quale potersi sperimentare, giocare con le
proprie competenze, tutelarsi e tutelare.

Un sistema di vasi
comunicanti dove sogni desideri e bisogni possano intrecciarsi dove la
messa in rete delle proprie conoscenze e delle proprie capacità diventi
vantaggio tangibile ed immediato per sé e per gli altri e le
altre.      

Come la scatola dell’aviatore nato
dalla penna di Saint-Exupery conteneva l’unica pecora desiderata dal
Piccolo Principe così questo progetto vuol essere solamente la scatola
dove ognuno/a possa adagiare la propria pecora per poi trovare in un
ambito comune il nutrimento che le permetta di crescere.

Strumenti di comunicazione e rete, servizi alla persona e alla risoluzione (possibilmente vantaggiosa) dei conflitti.

Inseriti da anni nel percorso May-Day e attivisti della rete di Intelligence Precaria
convinti della necessità di ricomporre la frammentazione di questo
enorme puzzle in technicolor checaratterizza questa modernità.

 

SCARICA IL NUOVO PROGETTO COMPLETO DI OPERAISOCIALI.ORG :

 
Per domande circa le vostre condizioni lavorative o semplicemente se volete postare le vostre notizie dato che la sezione SPORTELO LEGALE ON LINE è in via di attivazione potete utilizzare momentaneamente il NEWS WIRE:
 
Grazie dell’attenzione
OperaiSociali
Posted in SPORTELLO ON LINE | 2 Comments

Laboratorio di psicomotricità

   
Laboratorio di psicomotricità

Un percorso nel gioco,
alla scoperta del corpo,
dello spazio, dell’altro.

Psicomotricità

La psicomotricità relazionale permette al
bambino di esprimersi attraverso il movimento e il
gioco spontaneo, di conoscere la realtà tramite il
suo corpo e di creare significative relazioni con l’altro.

Il suo obiettivo principale è quello di aiutare
l’integrazione armonica degli aspetti motori,
cognitivi, sociali e affettivo relazionali.

Il piacere dell’esplorazione caratterizza questo
processo di crescita del bambino, che si realizza
all’interno di un contesto strutturato da attività
mirate alla rielaborazione progressiva delle proprie
esperienze
emotivo-affettive e di pensiero.

***********************************

"Un
laboratorio per bambini che segue i loro tempi e loro ritmi di
sviluppo, in contrapposizione ad una quotidianità affollata da attività
e impegni nei quali i piccoli spesso si perdono. Un percorso nel gioco
alla scoperta del corpo, dello spazio, dell’altro.
Con questo
laboratorio si vuole offrire una pedagogia dell’ascolto in grado di
fornire un contesto rassicurante e strutturato in cui il bambino possa
liberare la propria espressività motoria partendo dal piacere
dell’azione e del gioco spontaneo. Attraverso l’attività psicomotoria,
che consente di mettere in moto contemporaneamente corpo, emozioni e
pensieri in maniera fluida, il bambino è posto nella condizione di
sviluppare una consapevolezza del proprio corpo in relazione all’altro
e all’uso degli oggetti. L’obiettivo è di permettere al bambino di
esplorare, sperimentare e approfondire la propria relazione col mondo
che lo circonda nella direzione di uno sviluppo psicofisico armonioso.


Continue reading

Posted in complici e Solidali | Comments Off

Un’officina sociale contro il proibizionismo

Un’officina sociale contro il proibizionismo

di Orsola Casagrande

Venerdì 27 febbraio 2009
Monfalcone
è uno strano posto. La Fincantieri è una presenza ingombrante, in tutti
i sensi. Fisico, perché incombe sulla città dal lato del mare. Mentale,
perché nell’immaginario collettivo la Fincantieri ha significato (e
continua a significare) lavoro, possibilità. Ma Fincantieri è
ingombrante anche perché la sua crisi la rende tale. Lentamente i
cantieri si spopolano – la crisi qui non è cominciata certo di recente.
Magari per ripopolarsi di invisbili, lavoratori migranti, sfruttati e
costretti a subire contratti e condizioni di lavoro inenarrabili. Ma
Monfalcone è uno strano posto anche per altri motivi. Città di
frontiera, anche se il confine è qualche chilometro più in là e in
parte non c’è (almeno sulla carta) più. Città attraversata da uomini e
donne di mille provenienze diverse, vissuta anche da migliaia di
‘nuovi’ cittadini, ma impermeabile – così sembra – alle trasformazioni. Continue reading
Posted in complici e Solidali | Comments Off

a Trieste la Conferenza Nazionale sulle droghe

Appello alla partecipazione
Dal 12 al 14 marzo si terrà a Trieste la Conferenza Nazionale sulle droghe, organizzata dal Governo.
Verrà sigillata la linea repressiva e di esteso controllo sociale che
in tanti anni ha prodotto i risultati che si conoscono: maggiore
repressione e maggiori consumi. Le modalità con cui è stata preparata
(con tempi ridottissimi, con numerosissime sessioni pensate come brevi
spot, con interventi preordinati e "blindati", senza il coinvolgimento
e la partecipazione attiva dei servizi pubblici e del privato sociale,
degli operatori, dei consumatori, dei cittadini) sono una conferma che
questa Conferenza: non sarà il luogo di un confronto approfondito,
partecipato, libero e democratico non sarà il luogo dove verranno
laborate politiche condivise non sarà il luogo dove si potrà esprimere
liberamente posizioni critiche e proposte. non sarà il luogo delle
decisioni erchè tutto è già deciso dalla politica ideologica del
governo.

Continue reading

Posted in complici e Solidali | Comments Off

Teatro PietraSanta

Ho conosciuto questa associazione molto interessante, giro il link ed alcune iniziative.

Teatro Pietra Santa 

http://www.pietrasantateatro.it/chi.htm

Un terreno in continuo fermento che ci porta ciclicamente a
riflettere sul nostro modo di fare teatro.

Le domande sono spesso le stesse: come comunicare, come coinvolgere,
come stimolare, quali strumenti e contenuti accogliere per reinventare
e rivitalizzare gli argomenti di sempre.

Quello che ne viene fuori è un’immagine dell’esperienza
teatrale come luogo dove vivere in modo creativo la relazione
tra le persone.

Dove favorire l’esercizio dei punti di vista e la comprensione
del presente, frutto del patrimonio culturale del passato è
indispensabile per progettare il domani.

Nel corso degli anni abbiamo verificato quanto l’animazione
teatrale si offra come spazio aperto all’incontro e alla partecipazione.

Nei nostri spettacoli e nei laboratori con bambini, ragazzi
e adolescenti, avvertiamo sempre più un’estraneità, un’ assenza
del corpo che viene a volte nascosto e altre ostentato in modo
provocatorio e stereotipato. Continue reading

Posted in complici e Solidali | Comments Off

The Night of Free Gods II – Milano.22.11.08

The Night of Free Gods II

  Milano.22.11.08


PDF

Stampa

E-mail
martedì 18 novembre 2008

 

22nov08_s2.jpg

sabato 22 novembre 08, dalle h.22

alla FABBRICA DEL VAPORE
sala di Mascherenere "Permess de sejour"
via Procaccini 6 / Milano / Tram 29|30|12

Torna "Night of Gods", con una nuova serata di danze e baccanali di
autofinanziamento per SAN PRECARIO e la sua free&free press. Ci
sara’ da ballare, da bere in abbondanza e da brindare al nostra santo
preferito.

 

Un’occasione anche per ritrovare i numeri di City of Gods che ti sei
perso, l’almanacco della cartomanzia precaria o i pezzi del puzzle
mancanti che insegui dalla MayDay dell’anno passato…

Posted in LE NOSTRE INIZIATIVE | 1 Comment

LA FORMICA ROSSA.

E’ USCITO IL NUOVO NUMERO DELLA FORMICA ROSSA!!!

SCARICALO ORA!!! 

Autonarrazioni virtuose dal mondo del precariato sociale

Sacrica il PDF COMPLETO!!!

 

DOWNLOAD HERE!

 

Posted in LA_FORMICA_ROSSA | 1 Comment

Altre insorgenze disordinate

Mare e Monti…

Altre Foto di insorgenze disordinate…

 

 

Posted in LE NOSTRE INIZIATIVE | Comments Off

Sciopero Generale. Operai Sociali in Rete

 NON ROMPETECI I SERVIZI!
 
Ricomporre il puzzle del conflitto si può!
 
BRESCIA 
BERGAMO 
MILANO 
TRIESTE
 
 
 
 
 
 
 
 
Posted in LE NOSTRE INIZIATIVE | Comments Off

Adotta uno striscione NON ROMPETECI I SERVIZI

 adotta uno striscione

NON ROMPETECI I SERVIZI !!!

OPERATRICI E OPERATORI SOCIALI AUTORGANIZZATI

Ne guardie ne missionari SIAMO LAVORATORI.

17 Ottobre 008 sciopero generale. Generalizziamo lo
sciopero.

Siamo operatrici ed operatori sociali, talvolta confuse
con le forze dell’ordine altre invece  per zelanti missionari, ebbene
oggi  vi spieghiamo chi siamo.

Non siamo le guardie di nessuno e tantomeno i volontari di
nessun’altro, siamo “semplicemente”  lavoratori, “semplicemente” 
donne e uomini che hanno deciso di lavorare a contatto con il disagio sociale e
personale.

Siamo dove non immaginate, dove non ci conoscete nelle
scuole dei vostri figli e nelle case delle vostre vicine, nei parchi delle
vostre città e nelle discoteche del vostro svago.

Continue reading

Posted in LE NOSTRE INIZIATIVE | 1 Comment